Informativa breve sulla Cookie Policy

Consigli di cucina

Maccheroni con crema di carciofi

3094

Un primo da leccarsi i baffi!

Foto: © LadyPink.it

Care Ladies, questo è il periodo perfetto per acquistare un bel mazzo di carciofi. E’ un bocciolo saporito e viene impiegato per le preparazioni di molteplici ricette. Contiene in sé proprietà toniche, disintossicanti ed è pure ricco di ferro. La sua conservazione una volta acquistato è molto importante, lo possiamo conservare in frigo per un massimo di 6 giorni pulito e lavato, oppure se possiede un gambo piuttosto lungo immerso nell’acqua (ma solo se è veramente molto fresco).

Oggi voglio proporvi questa gustosa ricetta: una crema di carciofi soffice e raffinata adatta per condire un bel piatto di pasta, ma volendo potrete anche utilizzarla per accompagnare un secondo a base di carne.

IMG-20160122-WA0001

Il passaggio fondamentale per valorizzare al meglio il carciofo è la sua pulizia. Ecco qui di seguito un video-tutorial con tutti i passaggi necessari per eseguirla al meglio. Mi raccomando, non gettate il gambo. Infatti, anch’esso può essere utilizzato eliminando la parte esterna come illustrato.

Rimuovete le foglie esterne, dopodiché tagliate la parte superiore del carciofo eliminando così tutte le sue spine. Alla fine dividetelo in 4 parti ed eliminate la barbetta interna.

Accortezze: ladies, per la pulizia del carciofo, utilizzate dei guanti usa-&-getta, che io non ho… ;-), ma che uso abitualmente per non fare annerire le unghie. Inoltre per tagliare il carciofo potreste anche utilizzare un coltello più piccolo. Infine con un cucchiaino eliminate la famosa barbetta interna. Finalmente, una volta pulito, immergetelo in acqua e succo di limone: quest’ultimo servirà a non farlo annerire.

Bene, una volta pulito sciacquate tutto accuratamente e iniziate la preparazione del condimento. Ecco cosa ci occorre per 4 persone:

  • 4/5 carciofi
  • 1/2 cipolla
  • olio e.v.o
  • brodo vegetale
  • mezzo bicchiere di vino bianco

Mondate la cipolla, affettatela ed unitela ai carciofi tagliati. Quindi, adagiateli in una pentola e fate soffriggere.

IMG-20160122-WA0003

Aggiungere un bicchiere di vino bianco a fuoco alto. Successivamente, abbassate il fuoco, e cuocete a fuoco medio (aggiungendo del brodo vegetale ogni volta che risulta troppo asciutto). Fate cuocere con coperchio per 35/40 minuti.

IMG-20160122-WA0002IMG-20160122-WA0007

Non appena risulteranno teneri ed abbastanza brodosi, spegnete il fuoco e fate raffreddare.

IMG-20160122-WA0006

Una volta raffreddati, frullate i carciofi, conservando il brodo. Dopodiché, unite al brodo i carciofi appena frullati. Il risultato sarà una crema soffice che amalgamata al brodo la renderà gustosa e non troppo asciutta.

IMG-20160122-WA0008

Bene, adesso preparate la pasta ed una volta cotta e scolata unitela alla crema. Servite il tutto spargendo una bella manciata di parmigiano e un bel bicchiere di vino bianco! 😉

Spero abbiate apprezzato questo post…Buon appetito Ladies! 

With love by LadySofy :-*

Claudia Agrí (alias LadySofy) è una fashion lover Blogger. Appassionata di accessori moda, sopratutto delle bags, le quali rappresentano il vero elemento differenziante di ogni donna. Anticonformista, non segue o indossa abiti solo perché di moda. Ama le idee semplici e concrete ed apprezza condividerle con gli altri. LadyPink.it rappresenta per lei lo spazio ideale dove ogni Lady ha una possibilità. Il suo motto è: “La moda è quello che uno indossa. Fuori moda è quello che indossano gli altri” (O.Wilde).




Iscriviti alla Newsletter!
Clicca per commentare
To Top